Talenti nascosti

Salve, sono una ragazza di 17 anni e mezzo e ultimamente mi sento inferiore rispetto agli altri, dico inferiore dal punto di vista mentale. Faccio il quarto liceo scientifico e nonostante siamo già a Gennaio non sono mai riuscita a prendere una sufficienza in matematica e fisica, nonostante i miei mi mandino a fare lezioni private. Ho molta paura di essere rimandata o peggio bocciata, ho la nomina da parte dei miei amici di essere una ragazza intelligente, ma io mi sento tutt altro che tale. Insomma, non mi sento all altezza dei miei cotanei. Ad accompagnarmi c è sempre un senso di vuoto e frustrazione, mi sento inutile. Aggiungo anche che sono presa emotivamente dalla mia migliore amica che ovviamente non pensa a me in quel senso. Io per mascherare il tutto ho un fidanzato e fingo brillantemente di amarlo. Aiutatemi, datemi dei consigli concreti, non so più dove aggrapparmi..a volte faccio pensieri suicidi in quanto la morte mi sembra l unica via di uscita possibile.

Risposta:

Carissima, grazie per avermi raccontato la tua storia;

Ti rispondo citando un grande:
“Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi, lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido”

Albert Einstein
Non è detto che tu non sia brava in matematica o fisica e quindi tu sia stupida, avrai certamente delle grandi doti di cui ancora ignori l’esistenza, devi solo cercarle scoprirle e farle crescere. La scuola di oggi, o forse di sempre, ha una grande pecca, quella di giudicare i ragazzi dalla loro bravura in determinate materie, dall’esito delle loro interrogazioni o compiti, senza tenere conto delle inclinazioni naturali e delle doti nascoste di ognuno; Ad esempio, potrebbe esserci un ragazzo che in matematica è una schiappa, ma magari sarà un talento del calcio; Eppure la scuola lo porterà (come nel tuo caso) a sentirsi inferiore, magari anche stupido, quando in realtà non è così. Carissima, stai tranquilla e non fare brutti pensieri, piuttosto concentrati sulle cose che ami davvero e inseguile, fanne un capolavoro, la vita è bella e troppo breve, goditela!! in bocca al lupo, un abbraccio 😉

 

Hai una storia particolare? un problema a casa, a lavoro, con il tuo partner o con te stesso? O anche un problema pratico? Raccontami la tua storia o il tuo problema scrivendomi a tiabbraccioblog@libero.it e la pubblicherò nella pagina dedicata “Storie dei lettori” (in anonimato) dandoti qualche consiglio che magari potrà esserti utile per superare il tuo problema e potrà essere utile anche a qualche lettore nella tua stessa situazione; Scrivimi, sarò felice di poterti aiutare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...