Torta salata alle zucchine

Le torte salate sono un classico immancabile nelle preparazioni casalinghe, sfiziosissime da gustare sia calde che fredde, sia come antipasto che come spuntino pomeridiano. In questa ricetta vediamo una torta salata non fatta con la solita pasta brisè, bensi vi propongo un’aromatica pasta matta profumata al timo; Facile e veloce, la pasta matta è uno speciale impasto senza burro perfetto come alternativa veloce alla pasta brisè. Per dare un tocco sfizioso ho aggiunto cubetti di pancetta. Vediamo insieme come prepararla:

  • Timo q.b.
  • Sale fino 6 g
  • Aceto di vino bianco 15 g
  • Olio extravergine di oliva 30 g
  • Farina 00 250 g
  • Acqua a temperatura ambiente 130 g

Per il ripieno

  • Zucchine 600 g
  • Pancetta dolce tagliata a cubetti 160 g
  • Parmigiano reggiano da grattugiare 50 g
  • Scamorza 120 g
  • Uova 4 medie
  • Pepe nero q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Olio extravergine di oliva 20g
  • Scalogno 35 g

Procedimento:

 

Per preparare la pasta matta, setacciate la farina in una ciotola, poi aromatizzate con le foglioline di timo, aggiungete il sale e l’aceto di vino bianco; Iniziate ad impastare a mano e versate a filo l’acqua a temperatura ambiente, continuate ad impastare energicamente finché non otterrete un panetto omogeneo, a questo punto incorporato l’olio di oliva. Trasferite l’impasto su un piano da lavoro e lavorate con le mani finché non assorbe tutto l’olio e risulterà omogeneo.

Coprite con della pellicola e lasciate a riposare per almeno 40 minuti fuori dal frigorifero. Occupatevi ora del ripieno: sbucciate e tritate finemente lo scalogno, lavate e spuntate le zucchine, poi riducetele a rondelle di circa 3-4 mm di spessore.

Scaldate 20 gr di olio di oliva in padella e fate stufare a fuoco basso lo scalogno per 5 minuti, poi aggiungete la pancetta tagliata a cubetti e le zucchine, salate, pepate, coprite con il coperchio e cuocete a fuoco moderato per 10 minuti. A cottura ultimata spegnete il fuoco e fate raffreddare.

Riprendente la pasta matta, trasferitela su una spianatoia infarinata, con il mattarello stendetela ad uno spessore di circa 4 mm. Arrotolatela sul mattarello e stendetela su una tortiera imburrata del diametro di 28 cm circa. Fate aderire la pasta sul fondo e sui bordi della tortiera dopodichè versate le zucchine, che nel frattempo si saranno raffreddate, avendo cura di distribuirle in modo omogeneo. In una ciotola sbatte le uova con una frusta, salate e incorporate anche il formaggio grattugiato e versate il composto sulla torta salata. Per finire tagliate a cubetti la scamorza e distribuitela su tutta la superficie della torta. Cuocete in forno statico preriscaldato per 30 minuti a 200°. Quando la torta salata sarà pronta, toglietela dal forno e lasciatela intiepidire prima di servirla. La vostra torta salata di zucchine è pronta! Non vi resta che gustarla.

Buon Appetito 😉

Inviami le tue ricette all’indirizzo tiabbraccioblog@libero.itmagari aggiungendo anche qualche foto e sarò felice di pubblicarle in questo blog 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...